02 dic 2008

Filetto allo speck al profumo di brandy



Eccoci di ritorno alle nostre attività preferite...
Oggi vorrei proporvi un'alternativa sfiziosa al tradizionale, ma buonissimo filetto al pepe verde
L'idea, diciamola tutta, mi è venuta dal fatto che mio marito adora mangiare, adora le prelibatezze, ma è in costante conflitto con la linea (anche se non ha un grammo di grasso...), ed ecco che ho voluto inventare qualcosa di gustoso ma di un pò più leggero della tradizionale ricetta con il filetto.




Ingredienti per 4 persone:

4 medaglioni di filetto di vitella alti 3 cm
4 foglie di salvia
4 fette di speck
burro
sale
1 bicchierino di brandy

Legate con lo spago da cucina i medaglioni, arrotolandoli con le fette di speck e la foglia di salvia.
Sciogliete un paio di noci di burro in una padella e, appena comincia ad essere spumeggiante, fatevi rosolare i filetti per circa 4 minuti per parte. Ricordatevi di aggiungere un pizzico di sale.
Una volta formata la crosticina esterna abbassate la fiamma, versatevi il brandy e lasciatelo evaporare per altri 5 minuti.
A questo punto potete servire i filetti.


Ho fatto questo tentativo ed è venuto veramente gustoso, io l'ho accompagnato da semplice purea di patate, in modo da esaltare il sapore deciso dello speck....Buon appetito!!

2 commenti:

manu e silvia ha detto...

Che raffianto questo piatto!! Sicuramente profumato e delizioso!! Un'esperimento ben riuscito si direbbe, da copiare;)
baci baci

Mariolin Careme ha detto...

bello e buono brava!